Post eBay 9:”MY KABOODLE”( EBAY):COMMENTS IN SEVERAL NEWSPAPER OF THE WORLD OF MY TWO BOOKS

ottobre 29, 2009
ATTENZIONE:questi sono commenti allegati agli articoli della pubblicazione dei mie libri su “MY KABOODLE”.( Pagina di questo stesso EBAY).Motivi tecnici mi impediscono una gestione adeguata dei miei articoli per cui ho deciso trasloccarli cua e quel sito rimane fuori uso temporanamente.Presto saranno aggiornati e tradotti all’Inglese
Se vuoi vedere una versione corretta di “MY KABOODLE” clicca cua:
E se vuoi leggere i miei libri completi clicca cua:
——————————————-
COMMENT 1

AMERICA:RIPERCUSSIONE DI “SCIENZE MEDICHE E MASS-MEDIA:UNA NUOVA ERA”.
Potrebe dirsi in linea di massima che tutto questo libro c’entra con le ripercussioni del mio pensiero in America in quanto alla base delle primi scritti del opera(dopo diventato libro) ho incluso un lavoro presentato ad un concorso patrocinato da MICROSOFT fra altri.(1)
Questo rapporto nella fase iniziale dell’opera è stato segnato dal rifiuto delle mie tesi fondamentati nel metodo teorico delle scienze naturali applicato all’analisi della comunicazione umana a distanza in quel concorso.
Questo rifiuto significava anche misconoscenza della creazione della telemedicina(diversificata in altri funzioni da sviluppare in altri mezzi come internet ad ess.),e le sue conseguenze nella comunicazione di massa.
Dopo, buona parte del decorso del libro gira anche intorno all’analisi del fenomeno virtuale
Internet
Pero non e su questi due tipi di “ripercussioni” che voglio approfondire adesso ma su quelli succesi ultimamente propio in quel paese,dove dopo tanto tempo diventa palese un certo “ripensamento” con l’acetazzione di quelle tesi per parte delle piu importanti protagonisti della comunicazione di massa a distanza ,fra i quali MICROSOFT e GOOGLE per menzionare solo qualcuni.
Allora come l’OUROBORO,il serpente mitico che si morde la coda,cosi si racchiude questo rapporto amore-odio che va dal rifiuto iniziale alla piena acetazzione finale del mio pensiero,della mia opera e delle sue conseguenze.
Queste ripercussioni sono state gia menzionate nel libro e nelle altre pubblicazioni online pero cua faro una esposizione piu accurata ed aprofondita.
Finalmente queste due non sono l’unico vincolo del mio pensiero e la mia opera con le ripercussioni in quel paese,altre vengono elencati e descritti nel libro eppure a quelli mi riferiro.
GLI ULTIMI RIPERCUSSIONI:Sono gia stati pubblicati nel libro e basterebbe la sola lettura senza nessun altro commento.Infatti ho deciso non fare altre edizioni del libro e le conseguenze posteriori gli ho pubblicato in questo blog soltanto e cosi continuero a fare perche fra l’altro non ci sono “novita” ma derivazioni della pubblicazione di questa ultima edizione(la cuarta),e perche anche voi potete fare “l’essegesi”.
Le notizie riportati in questi due articoli di giornale sono sufficentemente eloquenti e segna l’imposizione definitiva della “nuova era” ed un’altro tanto definitivo tramonto degli “oscurantitsti” e “transformisti” del mio pensiero.

(1)IN REALTA L’OPERA NON E’ COMINCIATA CUI:LEGGI “IL KILOMETRO “0” DELLA NUOVA ERA” NEL POST “MINIBLOG LATERALE”:”VIDEO-CITOFONO ONLINE DEL NORD”DOVE POTRAI VEDERE ANCHE LA PANORAMICA DELLA CITTA.
LEGGI IL LIBRO COMPLETO CLICCANDO CUA SOTTO:

http://blogs.ebay.com/ws/eBayISAPI.dll?BlogHome&user=dttgiuseppe

—————————————–

COMMENT 2

COMMENTO AD UN ARTICOLO PUBBLICATO SUL GIORNALE FRANCESE “NOUVEL OBSERVATEUR”

BANDO 9/REACTION A:”UN APPEL A AIDER LES PLUS PAUVRES CLOT LE FORUM ECONOMIQUE MONDIALE
EN ITALIEN:”IL GENNAIO CALDO DELLA TECNOLOGIA DELLE COMUNICAZIONI.
E guerra:dopo i lanciamenti commerciali(Las Vegas,i’Phone,DoCoMo,ecc)il mondo delle telecomunicazione dei media sembra aversi svegliato di un “pisolino” post-pandriale(tutt’altro che un sonno profondo)e divampano le querelle,le polemiche, i movimenti di massa,le mosse strategiche delle aziende,ecc,come in una reazione a catena.
Provero un cortissimo elenco.
1)Buffalo Bill e i Pelli rosa:”Segnali di fumo e telegrafo”.
Il sociale sembra aversi svegliato dopo i miei commenti su i veri protagonisti dei cambiamenti sociali prodotti dalla tecnologia (che hanno dato ispirazione al titolo).
Il mercato rappresentato nelle agrupazioni a difesa dei consumatori si ha mosso in tutto il mondo per dire la sua.In Norvegia,Gran Bretagna,Germania,Finlandia,Francia,Stati Uniti,ecc hanno lanciato offensive per costringere le aziende ,la pubblicita,ed altri attori ad ascoltare la sua parola e cosi fare muro contro le piraterie,gli eccessi,le discriminazioni,ecc a danno dei consumatori.
Le strutture governamentali,in diversi rappresentanati come gli Ombusman ,per ess. vogliono anche prendere parte in questi proteste.
Pero i sindacati non sono rimasti mano con mano a guardare lo spettacolo rivindicante del mercato.Nel ruolo di giudici e parte oltre a demmandare posti di lavoro si muovono per avere voce in capitolo anche come consumatori, e non solo.
Vediamo questo essempio che ci illustrera meglio:la CGIL,”grande centrale Italiana” a detta di un giornalista Francese ,ha organizato a Nairobi un semminario :”Labour and Globalisation” dove hanno partecipato sindicalisti venuti da tutte le parti del mondo (Europa,America Latina,Africa,Stati Uniti,ecc).Oltre alle tradizionali ed archiconosciuti rivindicazioni contro la precarizazione e flessibilita dei posti di lavoro risultante delle trasformazioni del capitalismo che”trascinato dalla tecnologia delle telecomunicazioni ha derivato nella sua mondializazione e globalizazione”;le questioni posti sono le strategie e mutazione per guadagnare PIU DIRITTI per i lavoratori.
E l’articolista Francese parla di “aliance fortes entre les diferents secteur de la popolation victimes de ces processus”(mondializazione),e di “niveaus di response´PARTAGE ” ,e fanno appello ad ogni tipo di organizazioni di protesta fra i quali le Organizazioni Non Governamentali che io chiamerei PARAGOVERNAMENTALI.(VEDI IMMAGINE DELL’ARTICOLO QUI)
Ma vediamo un altro poco:nelle Bibblioteche Pubbliche della CGIL io ho fatto le primi pubblicazioni della mia opera .(Insieme ad altri di tanti istituzioni statali e non,che fanno parte della collettivita Italiana,e non solo,dentro le frontiere e all’estero:Per ess. la Societa Culturale Garibaldina,una ONG)
E lo sa questo articolista che non e´una “vera e propia” organizazione sindacale ma un PATRONATO che svolge funzioni governativi(sopratutto fuori dell’Italia)occupandosi di ammnistrare fondi pensionistici dei suoi utenti(non solo affiliati e non solo lavoratori)ed altre procedure burocratiche(e non solo)delegati dallo stato Italiano.
In somma non bisogna essere troppo furbo per capire che queste mosse sindacali non sono casuali ma opportunistiche e collegati a questo fervore sociale ed imprenditoriale delle tecnologie della comunicazione , e non ci vogliono troppe lumi per capire che aldila della legitimita o no delle sue rivindicazioni (“ogni volta meno stipendio,due volte piu profitti e sempre meno idee” si lamenta il blogista di un giornale Francese),rimane in piede un’altra questione a mio avviso:la rappresentativita delle sue richieste ed il “posto rivindicante”:di quali mutazioni parla,quelle delle strategie o delle istituzioni?Puo “mutare” chi si fa chiamare organizazione sindacale e non lo e´?Non dovrebbe parlare meglio di “mimetizazzione”(E va bene che l’Africa di sanguinari animali camaleontici qualcosa ne sa,ma questi qui saranno in preda a qualche insolazione tropicale?)E gli altri organizazioni che diritto hanno ?Per ess. gli ONG che specie di “mutanti”sono?Insomma:”partege” con gli aziende,”parteage”con i consumatori,”partage”con i paragovernamentali,”partage” con il governo,ma”partage” anche sull’opera scientifica individuale e personale?Non vi pare un po’ troppo?Quali diritti pretendono guadagnare cosi?Piu,non si avranno meso a pensare che forse scavalcano diritti d’altri?Dalla parte di quale processo sono?
Quindi quello del principio:giudici e parte.Vittime o vittimari?:”smettiamo di fare segnali di fumo e prendiamo il telegrafo”.
Ma Buffalo Bill,il “settimo di cavalleria”,dove stanno?Arriveranno ancora una volta a tempo?
Per fortuna la ricerca scientifica ha anche alzato la voce e ha detto la sua.
Cosi si sono sentiti in tutto il mondo ma sopratutto in Francia richiami alla responsabilita mettendo in guardia contro le “fazziosita” e i pericoli di “settarismo”nella formazione ufficiale delle recercatori scentifiche.Forse la parte meno scurantitista della tradizione cultura d’Occidente permettera che il Cavallo venga sventrato dai Troiani?Saranno Ettore,Priamo e Paris a riscrivere la storia?Magari i pelli rossa faranno la parte dei “trasformisti”?
Anche la giustizia sta facendo la sua parte e si susseguono le querelle ed incheste in America ed Europa, di operatori che richiamano su marchi ,patenti,brevetti,ecc.
E gli Authority atitrust si muovono anche ,vogliono capire ed ascoltare i protagonisti a diffesa dell’interesse generale.
CONTINUA NEL PROSSIMO POST

CONTINUAZIONE DEL COMMENTO ANTERIORE

BANDO 10/REACTION A:”MICROSOFT LANCE WINDOWS VISTA”

EN ITALIEN:(Questa risposta e la continuazione al post:”Reaction a “Un appel a aider les lus pauvres clot le forum economique mondiale”)

2)Aziende:Cisco”the Kid” ,le mele marci ed il Supermercato.
Mac World:”La Norvegia bacchetta Apple:illegale la musica solo per le iPod”,”iPod nano ,Apple ammette certe problemi coi display”,”Steve Jobs contro la Major:troppa avidita favorisce i pirati”,”La Reppubblica”:Jobs Gattopardesco:cambia tutto per non cambiare nulla”,”Jobs prepara un’altra sorpresa:tempi maturi per iPod video”(parla dell’integrazione del video agli iPod per contrastare la conquista del salotto mediatico ed l suo spettacolo casalingo per parte di Microsoft),”Jobs presenta VISTA 2.0 (non parla dil sistema operativo di Microsoft ne di un nuovo telecommando “visuale”),”Apple cancellata da Microsoft?:tutta colpa di mappe datate”(si scusa Microsoft),”USA:causa collettiva contro Apple:gli iPod nano si graffiano troppo”,”Apple primi VERMI per la Apple:il prezzo della popolarita”.
E potrei continuare ad elencare reazioni di stampa ai lanciamenti commerciali di questi giorni ma questi sono sufficeneti.
Per fortuna le mele non sono amburger e Mac World non e Mac Donald.Se cosi fosse ci sarebbe da preocuparsi della nostra salute perche a leggere questi titoli di giornali sembra che le mele di Jobs sono tutte marci e minaciano di corroere piu di un cento.Ma Cisco(non confondere con quel’cow-boy dei fumetti ,detto “the Kid” ,un po’Americano,un po’Messicano) potra piazzare i suoi prodotti in questo “supermercato della tecnologia”,o dovra dare in dono il suo nome(Fortuna che se ne e reso conto dil “donato” ,ma peccato che questo nome abbia reminiscenze da eroi di fumetti e non da “spaghetti western” ,perche in questa frontiera sdoganata del vero ed il falso market,Terence Hill e Bud Spencer sul celluloide avrebbero saputo cosa fare meglio di quell’onesto personaggio da carta stampata .E quel che e piu sicuro ,l’avrebbero fatto senza tanti scrupoli da distinguere il virtuale ed il reale)
Aldila di qeste battute ispirati nelle primi impressioni alla letura complessiva dello spettacolo della tecnologia dei media in questo Gennaio caldo,fatto e´che in mezzo ad annunci di favolosi e multimigliardari giri d’affari in America ,Europa,Asia e nei quatro punti cardinali,di futuristiche e fantascientifiche”aggegi”(tutti avendo in comune l’integrazione naturale dei sensi della comunicazione in un solo strumento tecnologico),di incontabili quantita di utenti da raggiungere sul mercato,le piu grandi aziende adetti ai lavori(e non solo Apple o Cisco ma sarebbe troppo lungo elencare tutti i lanciamenti commerciali….e tutte le liti)si dissanguano in una selvagia concorrenza tutto campo ogniuno in cerca della sua “gondola” in questo Supaermercato .E a volte si querellano tutti contro tutti,a volte si “aggregano” ed altre si “disaggregano” a secondo degli interessi circostanziali.
Peccato che non sono un adetto ai lavori anche io,magari avrei potuto piazzare in gondola il mio libro.Pero una piccola,intima sodisfazzione la ho avuto comunque:Steve Jobs ha parlato di “reinvenzione” del telefono.Riferisce all’iPhone ovvio,ma forse forse ha letto il mio libro…..non si sa mai.
Pero mi vien’da chiedere:sara co-autore di NOKIA ?I futuri libri di storia parleranno di due “inventori” del cellulare?(Di queste doppieze ,e di queste lite l’America qualcosa ne sa,non dimentichiamo che anche ai suoi tempi Graham Bell ha dovuto litigare,e non poco,per attribuirsi l’invenzione dello strumento orginario.E pensiamo all’aeroplano rivindicato tanto in America come in Europa .E ci sono altri essempi ma speriamo che la storia non venga ripetuta)

—————————————

COMMENT 3

COMMENTO AD UN ARTICOLO SUL GIORNALE FRANCESE “NOUVEL OBSERVATEUR”

Tous les débats

Les réactions

Tous les articles

À la Une < Médias < Multimédia

Apple dévoile l'”iPhone”,
inspiré de l’iPod

NOUVELOBS.COM | 10.01.2007 | 18:57

Dott.GIUSEPPE CIANCIMINO TORTORI LIRE MON REACTION DANS MON LIVRE
Dans mon livre,”SCIENZE MEDICHE E MASS-MEDIA. UNA NUOVA ERA.CREAZIONE DELLA TELEMEDICINA, DEL TELEFONO CELLULARE E DEL TELEFONO-VIDEO.SCRITTO DALL’AUTORE”.-Cuarta Edizione/Agosto2006/R.O.U, lire l’origine di cette tecnologie.”INTEGRATION NATURAIL DES FONCTION DE COMUNICATION DANS UN SOLEIL INSTRUMENT.CREATION ANCIANNE E PAS ORIGINAIL.(scuse mon Francais) le 25.01 á 20h14

——————————————————————–

COMMENT 4

LO STESSO COMMENTO PERO SUL GIORNALE ITALIANO”LA REPUBBLICA”

“INTEGRAZIONE NATURALE DELLE FUNZIONI SENSIBILI DELLA COMUNICAZIONE UMANA IN UN SOLO ISTRUMENTO TECNOLOGICO”,IDEA TROPPO VECCHIA(ESSEGUITA DA TUTTE LE GRANDE AZIENDE PRODUTTORI DI TECNOLOGIA DI COMUNICAZIONE A DISTANZA-MASS MEDIA-)E NIENTE AFFATTO ORIGINALE:SCOPRITE L’ORIGINE NEL MIO LIBRO(”SCIENZE MEDICHE E MASS-MEDIA:UNA NUOVA ERA………”),VISITANDO.

————————————–

COMMENT 5

COMMENTO AD UN ARTICOLO PUBBLICATO SU “LA REPUBBLICA”

Martedì, 9 Gennaio 2007
Benvenuti nell’ iWorld (ARTICOLO)

COMMENTO
Per scrivere un commento faro la trascrizzione di una mia pubblicazione su”Nouvel Observateur” in Francia ed in altri posti.
Riferisce al lanciamento di due telefonini uno Americano e l’altro Giapponese,che hanno in comune il commando tattile.
I lanciamenti commerciali vengono intitolati:
1)Apple devoile l’”iPHONE” inspire de “l’iPod”
2)”DoCoMo” devoile un telephone portable a ecran tattile.
Il mio commento:
“I commandi nella tecnologia”
Il dito?.Piace ai Giapponesi ma,se non “demode” superato dal commando”a BOCCA” di Bill Gates.
E che ne pensate di un commando “a VISTA”?Vi sembra troppo lontano il giorno in cui SUPERMAN smettera di essere fantascienza?.
Comunque digitale,sonoro o visuale che sia il commando,tranne che per i cechi, non merita distacco mediatico e mi pare una inutile essagerazione consumistica farlo perche devia l’attenzione della naturale trascendenza e nobilta della creazione tecnologica verso aspetti ludiche senza aggiungere un gran che di qualita al prodotto.
(E poi i cechi non sono tanti e tanto meno quelli in grado di consumire)
(Daltronde non vi pare che la scienza,la tecnologia,il superamento delle naturali limitazioni dell’uomo ed il consumo siano cose piu serie di questa banalizzazione-infantilizazione commerciale?)

Postato Giovedì, 18 Gennaio 2007 alle 03:01 da Dott.Giuseppe Ciancimino

—————————————-

COMMENT 6

COMMENTO AD UN ARTICOLO SUL GIORNALE ITALIANO “LA REPUBBLICA” PUBBLICATO IL
Mercoledì, 10 Gennaio 2007

“Benvenuti nell’iWorld 2” era il titolo dell’articolo e si faceva questa domanda:
“Le tecnologie cambiano la vita, la cultura, il mondo. Da sempre. Non ve ne siete accorti?”

“Si ce ne siamo accorti,ma non adesso:Priamo Ettore e Paris non sarebbero stati sconfitti senza un cavallo di Troia.Lo sapeva Omero quando ha scritto l’Iliade.I pelle rossi facevano segnali di fumo ma Buffalo Bill aveva il Telegrafo,lo sa perfino un marginale di Harlem.Sia ad est che ad ovest i progressi inarrestabili della tecnologia, agli occidentali sempre ci ha cambiato la vita.
Ma chi sono i veri protagonisti de questi cambiamenti?. I signori della guerra, gli industriali,il marketing,la pubblicita?.
L’ansia di superamento della condizione umana non ha mai conosciuto e non conoscera limiti,ma c’e´chi pensa all’uomo e c’e´chi pensa ad”acciapparsi” alla loro opera come viscidi vermi per servirsene. Se cosi non fosse certe aziende non venderebbero tecnologia e i sindacati non potrebbero rivendicari posti di lavoro.
Contraporrere i voraci industriali e i suoi diaboliche montature propagandistichi con le ingenue,impeccabili ed inocenti consumatori sembrano artificiali, inutili e fazziosi essercizi da intellettuali di salotto.Altre sono le equazioni.
Purtroppo questi falsi contraposizioni che nel nostro secolo non sono nuove non arresteranno l’ansia dell’uomo di trascendere i limiti che la natura ci ha imposto, ma le masse se ne accorgono e dicono la loro ultima parola.La ricerca scientifica e le masse dicendo la sua sul mercato(scusati la parolaccia) sono i veri protagonisti dei cambiamenti,e non il Marketing e le paradissiaci consumatori ingannati chi sa da quale mela.”

—————————–

COMMENT 7

COMMENT TO AN ARTICLE PUBLISHED ON NEWSPAPER ONLIONE “NOUVEL OBSERVATEUR” OF FRANCE.

BANDO 8/REACTION A: “juge que NOKIA the” iPhone “of APPLE goes stimuler Makes du mobile”
EN ITALIEN: I agree but while APPLE awaits the veredict of justice on its product,NOKIA should explain when he “invented” the phone, if so.
If you want to know more read my book on this blog BANDO 3,to the lateral columns in the link “Lire et imprimer ….”” or directly by visiting the website and clicking below:

http://blogs.ebay.com/ws/eBayISAPI.dll?BlogHome&user=dttgiuseppe

——————————————–

COMMENT 8

COMMENTO AD UN ARTICOLO PUBBLICATO SUL GIORNALE ONLIONE “NOUVEL OBSERVATEUR” DI FRANCIA.

BANDO 8/REACTION A:”NOKIA juge que l'”iPhone” d’APPLE va stimuler le marche du mobile”
EN ITALIEN:D’accordo ma,mentreAPPLE attende il veredetto della giustizia sull’origine del suo prodotto ,NOKIA dovrebbe spiegare quando ha “inventato” il cellulare,se cosi fosse.
Se vuoi saperne di piu leggi il mio libro su questo blog nel BANDO 3,sulle colonne laterali nel bottone “Lire et imprimer….”” o visitando direttamente il sito cliccando di seguito:

http://blogs.ebay.com/ws/eBayISAPI.dll?BlogHome&user=dttgiuseppe

Annunci

Post eBay 10:”MY KABOODLE”( EBAY) TWO:COMMENTS IN SEVERAL NEWSPAPER OF THE WORLD OF MY TWO BOOKS

ottobre 29, 2009

Attention:questi sono commenti allegati agli articoli della pubblicazione dei mie libri su “MY KABOODLE”.( Pagina di questo stesso EBAY).Motivi tecnici mi impediscono una gestione adeguata dei miei articoli per cui ho deciso trasloccarli cua e quel sito rimane fuori uso temporanamente.Presto saranno aggiornati e tradotti all’Innglese.

Se vuoi vedere una versione corretta di “MY KABOODLE” clicca cua:
E se vuoi leggere i miei libri completi clicca cua:

COMMENTO I

Questo è un mio commento nel giornale online Francese “AGORAVOX”.

> Téléphonie mobile : trafic d’influence à l’OMS ?
par DOTT.G.CIANCIMINO TORTORICI (IP:xxx.x25.16.54) le 1er février 2007 à 21H40

Sopra l’articolo e sotto il mio commento.

EN ITALIEN: Contaminazione eletromagnetica ?Non credo che un telefono mobile,portatile,cellulare possa contaminare piu di un Radioemisore ed io non ho mai visto una preocupazione del genere di parte dei miei colleghi dell’OMS ne di nessun altro operatore medico o non medico che sia ? Non ci sono studi scientifiche serie che permettano affermare che l’uso dei telefoni portatili comporti un danno per la salute.Ed inoltre ancora non sono trascorsi 10 anni della prima preocupazione seria su questo problema,e questo e il tempo che bisognerebbe aspettare per capire se l’uso di questo strumento tecnologico possa ammalarci. Ma cosa si nasconde dietro questa preocupazione dell’OMS ? 1)Gli interessi concorrenziali circostanziali dell’industrie che fabricano questa tecnologia.Questa e una conseguenza ovvia dopo il nascimento di questa tecnologia.Ma ’c’e’dell’altro. 2)Gli interessi dei mezzi alternativi che vorrevebbero non averla visto nascere mai.E mi riferisco al computer ed internet.Ma aldila degli interessi economici ci sono posizioni vitali filosofiche di una certa elitte oscurantista che non si avviene a fare buona amicizia con la comunicazione naturale proposta dal telefono mobile e preferisce puntare sul virtuale.Questi interessi furono irriconciliabili fino a che internet non ha potuto funzionare su i telefoni portatili(capaci di usare i segnali Wi-Fi per collegarsi ad internet senza fili ed in banda larga).Certo e stato sacrificato il computer casalingo 3)Pero la stessa OMS non e neutrale:si sa che i servizi mediatici a distanza sono nati dalla medicina,TELEMEDICINA appunto, ed anche i Telefoni portatili,pero l’attegiamento dei miei colleghi su questo argomento e sempre stato di ambigua speculazione, ci sono quelli che preferiscono tenere in segreto il parto per beneficiarsi dell’informazione privilegiata, ci sono altri che non accettano in buona pace questa nascita condivisa con altri discipline scientifiche,e ci sono quelli che negano tale parto per occultare l’origine(“questo e un figlio naturale e per giunta nato fuori di casa”) Se vuoi saperne di piu cerca cua.
—————
Dopo questa pubblicazione si ha scatenato online un dibattito sull’argomento della contaminazione elettromagnetica è la tecnologia della nuova era(WIFI) è qui pubblico soltanto due mie commenti sull’inizio e la fine del dibattito.
COMMENTO 2

venerdì, 7. settembre 2007

“NESSUN DORMA”:WI-FI,CONTAMINAZIONE ELETTROMAGNETICA,O.M.S.,SCIENZIATI AMERICANI E NUOVA ERA

Leggi sotto il mio commento-reazione all’articolo “Le sans-fil nuit a’ votre sante'”pubblicato sul CORRIERE della Francia.
————————————————————-
QUESTO E’ L’ARTICOLO
Veuillez cliquer sur le bouton “imprimer” de votre navigateur.

Courrier international – 5 sept. 2007

Article
SCIENCES – Le sans-fil nuit à votre santé

Un groupe de scientifiques américains vient de publier un rapport qui met en garde contre les dangers du téléphone portable et de la technologie wi-fi. Un nouvel élément à apporter au débat en cours dans plusieurs pays, rappelle Le Soir.

Risque accru de leucémie infantile, de cancer du cerveau, d’Alzheimer, désordres acoustiques, problèmes nerveux variés, modification de l’ADN, troubles du sommeil C’est un nouveau message d’alerte que lancent une vingtaine de scientifiques américains, médecins pour la plupart. Publié vendredi dernier, leur volumineux rapport, “Bio Initiative”, fait la synthèse des centaines d’études consacrées à l’impact sanitaire des champs électromagnétiques sur l’homme. “Le déploiement sans entraves des technologies sans fil est vraisemblablement risqué et sera difficile à contrer si la société ne prend pas des décisions rapides portant sur de nouvelles limites d’exposition, conclut le rapport. Comme il n’est pas réaliste de reconstruire tous les systèmes de distribution électrique à court terme, des étapes pour réduire l’exposition liée aux systèmes existants doivent être initiées et encouragées, particulièrement dans les lieux où les enfants passent du temps.”Vous ne pouvez pas la voir, la sentir, la goûter ? “La pollution électromagnétique est pourtant l’exposition la plus envahissante à laquelle les êtres humains soient soumis dans les pays occidentaux, constatent les experts. Notre société ne peut plus se payer le luxe d’attendre avant d’agir.” Attendre, c’est pourtant le credo de l’Organisation mondiale de la santé (OMS), dont le discours rassurant est aux antipodes des signes d’inquiétude scientifique lancés depuis bientôt six ans (appels de Fribourg en 2002, d’Helsinki en 2005 et de Benevento en 2006). Nouvel écho de ces craintes, le débat sur le possible bannissement des systèmes wi-fi dans les écoles en Grande-Bretagne. De son côté, le gouvernement allemand, vient de déconseiller l’usage du wi-fi à domicile et de “préférer autant que possible l’utilisation de solutions filaires traditionnelles plutôt que de connexions sans fil”.Et en Belgique ? “Nous travaillons actuellement sur une nouvelle note consacrée à cette question”, explique le Pr André Vander Vorst, membre du Conseil supérieur de la santé (CSS) en Belgique et aux Pays-Bas. “Elle devrait aboutir en décembre. Je rappellerai simplement que, si l’on veut agir de manière prudente, il convient de considérer la somme de l’exposition à laquelle un individu peut être soumis. C’est pourquoi le Conseil supérieur fédéral avait recommandé en 2004 de ne pas dépasser 3 volts par mètre – en aucun endroit et à aucun moment.” Négligeant cette recommandation, le gouvernement fédéral sortant a préféré adopter un arrêté royal imposant aux opérateurs de ne pas dépasser 20,6 volts par mètre. Six fois plus que la recommandation prônée par les scientifiques, mais deux fois moins que la valeur maximale préconisée par l’OMS.Le brouillard électromagnétique est de plus en plus dense : 8 000 stations-relais sont recensées sur le sol belge et, si l’on en croit les prophéties touchant à la “téléphonie de la troisième génération”, ce chiffre devrait augmenter de 50 % d’ici la fin de la décennie. Vigilance, donc ? “On met l’accent sur les risques du wi-fi, mais, à mon sens, les téléphones numériques sans fil, de type DECT, utilisés chez les particuliers, représentent un bien plus grand danger, estime André Vander Vorst. Cette technologie héritée de l’industrie permet de gérer une dizaine de communications simultanément et émet en permanence, 24 heures sur 24, dans les habitations. Si bien que l’intensité du champ émis est largement supérieure au rayonnement des antennes GSM.”Faut-il dès lors privilégier le bon vieux sans fil ? Pour le scientifique belge, la prudence extrême doit s’imposer en attendant 2015, date à laquelle le recul sera suffisant pour juger de l’impact global de la téléphonie mobile sur la santé. Et, à défaut de pouvoir interdire certaines technologies comme ces téléphones de type DECT, le membre du Conseil supérieur attend des pouvoirs publics qu’ils imposent aux constructeurs l’obligation d’informer le consommateur quant à la puissance de ces téléphones et autres “baby-phones” sans fil. Avant peut-être un jour d’y voir figurer cette mention : “Cet appareil peut nuire gravement à votre santé”.REPÈRESLe téléphone portable sans fil à domicile (DECT).Ils émettent sans discontinuer des ondes pulsées dont la puissance est souvent supérieure aux 3 volts par mètre préconisés par le Conseil supérieur de la santé.L’antenne relais GSM.Les normes belges, fixées à 20,6 V/m, sont jugées suffisantes par l’OMS, mais très critiquées. La majorité des antennes émettent dans les faits au-dessous de 3 V/m, si l’on en croit l’Institut belge des télécommunications.Le système wi-fi.L’ordinateur sans fil (wi-fi) rayonne sur la même fréquence que le four à micro-ondes… mais sa puissance est nettement moins importante. Il est recommandé de ne pas laisser son wi-fi “allumé” 24 heures sur 24.Le GSM.De plus en plus de pédiatres déconseillent son utilisation avant l’âge de 15 ans. L’exposition est maximale lors d’une communication (10 à 20 V/m) , en France, publie un classement des marques selon leur rayonnement.

Christophe Schoune
Le Soir
© Courrier international 2007 ISSN de la publication électronique : 1768-3076

E QUESTA E’ LA MIA OPINIONE-REAZIONE:

PREOCUPAZIONE LODEVOLE PERO CON PRUDENZA.L’ESPOSIZIONE VA CONTROLLATA PUR CHE NON DIVENGA IN UN SABOTAGGIO DELLO SVILUPPO DELLE TECNOLOGIE DELLE TELECOMUNICAZIONI SENZA FILI(DI LORO GIA SI STA BENEFICIANDO PURE INTERNET E LA SUA TECNOLOGIA FISSA.
E POI SE IN ALTRI SCRITTI HO ACCUSATO L’O.M.S. DI ESSERE GIUDICE E PARTE NEL CONTROLLO DEI POTENZIALI EFETTI NOCIVI DELL’USO DEI CELLULARI NON VORREI DOMANI ACCUSARE I SCIENTIFICI AMERICANI DI PRENDERE PARTE IN UNA “ARTIFICIALE” GARA FRA I CELLULARI ED INTERNET:ORMAI L’INTEGRAZIONE NATURALE DELLE TECNOLOGIE DEGLI ORGANI DEI SENSI IN UN SOLO ISTRUMENTO E’ UNA REALTA INARRESTABILE PLASMATA IN UNA “NUOVA ERA” CHE COINVOLGE NON SOLO LE TELECOMUNICAZIONI O LA TELEMEDICINA MA TUTTO IL DAFFARE UMANO;E L’UNO E L’ALTRO SI NECESSITANO A VICENDA.
IL WI-FI E’ IL FUTURO DELLA COMUNICAZIONE E L’ALLARGAMENTO DELL’ESTENZIONE NATURALE DEGLI ORGANI DEI SENSI CHE NE DEVENDRA FARA L’UOMO PIU COMUNICATO,PIU “VICINO” PIU AUTONOMO,MENO SOLO,MEGLIO INSOMMA.QUESTE TECNOLOGIE E L’ESPOSIZIONE A CAMPI ELETTROMAGNETICI IN GENERE DEVONO ESSERE CONTROLLATI MA IL CELLULARE ED IL WI-FI IN GENERE NON VA SACRIFICATO.LA PREVENZIONE VA ATTUATA GIA,MA ANCORA NON CI SONO MOTIVI PER ESSAGERARE LE PREOCUPAZIONI.I PRIMI EFETTI PATOLOGICHE SE ACCADRANNO POTRANNO ESSERE VALUTATI FRA QUANDO AVRANNO TRASCORSO 10 DELLE PRIME ALLARME DELLA COMMUNITA SCIENTIFICA SU QUESTO ARGOMENTO.NON VADA A FINIRE COME IL NUCLEARE CHE NELLA NOSTRA VECCHIA EUROPA E NON SOLO ,QUELLI STESSI CHE LO HANNO SPUTANATO ORA LO VOGLIONO RIVENDICARE E RIPRISTINARE:NESSUN DORMA,LE FORZE DELL’OSCURANTISMO NON LO FANNO MAI.
Consiglio informarsi meglio cliccando il sito O.M.S. in FRANCIA e vedendo la traduzione Italiana fatta dalla Fondazione MARCONI-Ugo Boedoni dell’Universita di Bologna dil dossier “ELETTRA 2000” dil progetto CEM(Le champs electromagnetiques):
http://www.who.int/peh-emf/fr/
(L’iformazione non e’ “ultraspecializata”pero è aggiornata, “da tenere presente”.Forma parte di quella che possiedono e vedono tutti)
—————————————–

COMMENTO 3

mercoledì, 10. ottobre 2007

VI RACCONTO LA VITTORIA DEL BUON “CON-SENSO”,E DELLA “NUOVA ERA”

“LA VOCE DEL SOLILOCCHIO E LA VITTORIA DELLA VIGILIA” POTREBBE ESSERE UN’ALTRO TITOLO PER QUESTO SCRITTO.INFATTI NON TUTTO E’ NEGATIVO E DI FRONTE AI CULTORI DEL “CONSENSO A PRIORI” CHE VORREBERO PARLARE CON UNA SOLA VOCE IN CAPITOLO SI SONO ALZATI QUELLE CHE SI SONO “SVEGLIATI” ED E’ PREVALSO IL BUON SENSO,CIO’E’ IL “CON-SENSO”.MA ANCORA.. “NESSUN DORMA”. VEDIAMO.
CHE LA “NUOVA ERA”,CIOE’ L’INTEGRAZIONE NATURALE DEGLI ORGANI DEI SENSI IN UN SOLO ISTRUMENTO TECNOLOGICO DELLE TELECOMUNICAZIONE E DEI MEDIAS,SIA UNA COSA DEFINITIVAMENTE CONSOLIDATA ED IMPOSTA DA MOLTO TEMPO INDIETRO NON E’ UNA NOVITA E PUOI LEGGERLO NEL MIO LIBRO,NEGLI ALTRI POSTI DI QUESTO BLOG E PUBBLICAZIONI ONLINE.
MA PUOI VEDERLO ANCHE RISPECCHIATO IN UN ALTRO FATTO DI QUESTI GIORNI RIPORTATO IN QUESTA NOTIZIA PUBBLICATA SU TUTTA LA STAMPA D’ITALIA E DI EUROPA CHE IO RIPRENDO DAL “CORRIERE DELLA SERA” CON IL TITOLO, “FISSO-MOBILE,BLITZ DI VODAFONE:COMPRA TELE 2 IN ITALIA E SPAGNA”,E LA INCOLLO DI SEGUITO:
Sezione: varie – Pagina: 029
(7 ottobre, 2007) – Corriere della Sera
Guindani: rafforzeremo la rete. La mossa nella fascia di Internet veloce
Fisso-mobile, blitz di Vodafone Compra Tele2 in Italia e Spagna
Avrà 2,6 milioni di clienti, investimento da 775 milioniROMA – Vodafone, colosso inglese della telefonia, mette a segno la doppia acquisizione di Tele2 Italia e Tele2 Spagna, e si espande così nella telefonia fissa ma soprattutto nel ricco mercato della banda larga. L’ operazione, costata complessivamente 775 milioni, permetterà al gruppo di rispondere al «quadruple play»: l’ offerta di quattro servizi in uno (fisso, mobile, tv e Internet) lanciata il 1° ottobre da Telecom Italia. A vendere è stata la svedese Tele2, presente in 22 Paesi europei, che avrebbe messo sul mercato due tra le aziende che considererebbe meno strategiche. Un’ offerta in Italia sarebbe stata avanzata anche da Tiscali, mentre si sarebbero dette interessate all’ acquisto Wind e Fastweb. In particolare, secondo fonti finanziarie, Tele2 Italia sarebbe stata valutata intorno ai 500 milioni, poco più di 200 invece l’ azienda spagnola. In Italia Tele2, che è presente sul mercato dal 1999, conta circa 2,5 milioni di clienti tra servizi di telefonia fissa e Internet, ma poiché l’ operatore non è dotato di propria rete, in realtà i clienti diretti, cioè quelli che non si appoggiano sulle strutture di Telecom, sarebbero oltre 400 mila. Tele 2 Spagna conta invece 550 mila clienti, compresi i 240 mila della banda larga. Tele 2 Italia nel 2006 ha registrato ricavi per 546 milioni di euro, mentre nel primo semestre 2007 gli incassi sono cresciuti dell’ 8,5%, raggiungendo i 298 milioni di euro. L’ azienda ha circa 100 dipendenti nella sede di Segrate (Milano) e 1.600 operatori nei call center dell’ Aquila, di Cernusco sul Naviglio, di Bari e di Lecce. A questo punto l’ acquisizione sarà sottoposta al vaglio delle autorità di vigilanza competenti. La previsione di chiusura è per la fine dell’ anno. Vodafone ha intenzione di potenziare le capacità dei due operatori: nel piano di investimenti c’ è il raddoppio dei nodi di accesso alla rete entro i prossimi 12 mesi e la conversione della rete alla tecnologia IP. L’ idea di fondo è quella di beneficiare delle notevoli opportunità di crescita della banda larga fissa che sta evidenziando una significativa diffusione dei servizi sia in Italia che in Spagna. Nel quadriennio 2006-09 la previsione di crescita è del 4,3% rispetto allo 0,7% della telefonia mobile. L’ acquisto di Tele2 da parte di Vodafone Italia s’ iscrive proprio nella strategia di ampliare la propria presenza in un settore in cui l’ azienda acquisita detiene una quota di mercato pari al 4%. L’ integrazione delle reti di Tele2 e di Vodafone Italia, oltre a produrre sinergie di costo, consentirà a quest’ ultima di proporre un’ offerta integrata utilizzando una vasta gamma di tecnologie: dalla telefonia fissa via radio con Vodafone Casa, che sta per partire, alla rete fissa DSL, concretizzando l’ offerta di servizi di comunicazione totale, per la clientela residenziale e per le imprese. Pietro Guindani, amministratore delegato di Vodafone Italia, sintetizza così il senso dell’ operazione: «Vodafone realizza la sua prima acquisizione in Italia, un passo in avanti importantissimo nell’ attuazione della strategia di crescita focalizzata su due nuove aree di sviluppo: i servizi integrati fisso-mobile e la banda larga fissa e mobile». «Nel mondo della telefonia fissa – ha aggiunto – Vodafone porterà nei prossimi anni libertà di scelta, innovazione, concorrenza e servizi di qualità per tutti i clienti, così come ha fatto nella telefonia mobile». * * * 546 MILIONI DI EURO, i ricavi di Tele2 Italia nel 2006. Il numero dei clienti viaggia intorno ai 2,5 milioni
Baccaro Antonella
———————————————————————–
DELLA LETTURA DI QUESTA RIPERCUSSIONE SI PUO VEDERE,OLTRE AL CONSOLIDAMENTO DELLA “NUOVA ERA”; CHE LA MIA PREDICA DI QUESTE GIORNI CHIAMANDO ALLA PRUDENZA IN QUESTA GARA CONCORRENZIALE FRA LA TECNOLOGIA DEI CELLULARI ED INTERNET, E PIU IN GENERE FRA LE TECNOLOGIE “SENZA FILI” E “CON FILI” NON E’ STATA LANCIATA A VUOTO.(1)
INFATTI C’E’ STATO “CON-SENSO” ED E’ PREVALSO IL BUON SENSO E LA CONCORDIA DI FRONTE A CERTE “CONSENSUALITA” CHE TRANSCURANO LA VERITA SCIENTIFICA PER UN’ALTRA “RIVELATA”:INFATTI VODAFONE CHE E’ LA PIU GRANDE AZIENDA DI TELEFONIA D’INGLITTERA(UN “COLOSSO DELLA TELEFONIA”LA DEFINISCE IL GIORNALE) HA DECISO AQUISTARE DUE GRANDI RETI D’ITALIA E LA SPAGNA PER OFFRIRE SERVIZI DI INTERNET OLTRE ALLA TELEFONIA MOBILE E FISSA E LA TIVU ;CIO’E’ LE TECNOLOGIE DEI CELLULARI E QUELLE DI INTERNET ED ANCHE DI ALTRI MEDIA LAVORERANNO INTEGRATI. E QUESTA E’ STATA LA MIA PREDICA FIN DALL’INIZIO NEL PRIMO MONITO LANCIATO IN “NESSUN DORMA”I.E NON E’ L’UNICA AZIENDA A FARSI AVANTI,ANCHE ALTRE TRE “GRANDI” DELLE TELECOMUNICAZIONI COME TISCALI,FASTWEB E WIND HANNO COMPETTUTO PER L’AQUISTO.
ALLORA QUELLO DEL TITOLO:VI RACCONTO LA VITTORIA DIL “CON- SENSO”;IL FISSO ED IL MOBILE,I SENZA FILI E I “CON FILI”,INTERNET ED IL CELLULARE CONTINUERANNO A LAVORARE INSIEME NELLA COSTRUZIONE DI QUESTA “NUOVA ERA”.
NON TUTTO E’ OMOGENEA “CONSENSUALITA” INTORNO A CERTE “VERITA RIVELATI”, CHE NON HANNO RISCONTRO NELLA PROVA DELL’ERRORE DEL METODO DELLE SCIENZE NATURALI MA IN OPINIONI E CREDENZE “FILOSCIENTIFICHE” PRESUNTAMENTE “CONDIVISI” DA MOLTI.
(TANTO VERE E TANTO “MULTITUDINARI” QUANTO NE SIA CAPACE DI FARE IMMAGINARE LA STAMPA). (2)
NON TUTTO E’ OSCURANTISMO E NON TUTTO E’ TRANSFORMISMO DI CERTE “LUMINARIE” CHE RIVIDICANO VIRTU CHE NON SONO TALI E MERITI CHE NON GLI APPARTENGONO E PRETENDONO PARLARE CON UNA UNICA VOCE IN CAPITOLO,QUELLA DIL SOSPETTO INFONDATO,DELL’IMPOSSIBILE CONSENSO;QUELLA DIL “CHI VA LA” ALLE OMBRE DOVE OMBRE NON CI SONO.QUELLO DELL’INIZIO:!NESSUN DORMA!. (3)
————————————————–
(1)Leggi la “predica della prudenza” il richiamo alla “vigilia” in “NESSUN DORMA” I E II,”NESSUN DORME” I E II ,”LA NASCITA DELLA “MEDICINA CONSENSUALE”I E II ,ed altri scritti,in questo stesso blog .
(2)E vi ricordo che l’azienda venditrice è una azienda Svedese e quella che aquista,in Italia e la Spagna ,è un azienda Inglese cioè due paesi che hanno stabilito che l’uso del cellulare non poteva essere associato a danni biologici; venendo cosi a darmi ragione quando afermo che certi cultori dei giornalismo catastrofe preferiscono fare cenno su quanto c’è di saggio riparo e prudenza nelle conlusioni dei scientifici trascurando la vera sostanza delle sue conclusioni,per un’altra interpretazione “rivelata” ispirata da “luminarie” .(clicca sopra Item 1 ,URL 5).
——————————————————————
O.M.S. MARCONI ED IL SESSO DEGLI ANGELI

Vorrei finire questa discussione senza senso dicendo che in tutti questi post sullo “smog elettromagnetico” e i presunti efetti nocivi dei “senza fili”non ho mai entrato nel merito scientifico di questi pubblicazioni di stampa perche non gli giudico serie,perche non gli giudico imparziali e perche non è la stampa dove dovrebbero ventilarsi questi argomenti cosi sensibbili per l’opinione pubblica.Io mi sono limitato a fare un’analisi,”semiotico” se vuoi, degli articoli giornalistici e le sue fallacie .
Pero dal punto di vista scientifico finiro facendo riferimento agli studi dell’O.M.S. su questi argomenti.Come si sa secondo me l’O.M.S. non è parte neutrale in questa “gara”.L’O.M.S. è giudice è parte,e diciamolo chiaro,senzi sfumature scientifiche ne di nessun altro tipo,non è dalla parte del cellulare,e per tanto gli prendo nel frainteso che è insospettabile di parzialita a favore delle mie opinioni.
Faro riferimento alla traduzione Italiana (fatta dalla Fondazione MARCONI-Ugo Bordoni dell’Universita di Bologna) del dossier “ELETTRA 2000” del progetto CEM(“Le champs electomagnetiques”) dell’O.M.S. ,scaricato dal sito ufficiale in FRANCIA.(vedi sotto)
Dalla lettura di questi studi risulta chiaro,anche se con i ripari scientifici dil caso in un tema cosi sensibile nell’opinione pubblica ,che :”Sulla base di una recente ed aprofondita rassegna della letteratura scientifica l’O.M.S. ha concluso che le eviedenze attuali non provano che l’esposizione a bassi livelli di campi elettromagnetici(che sono quelli a qui siamo esposti quotidianamente) abbia alcuna conseguenza sulla salute.Essistono comunque alcune lacune nelle conoscenze sugl effetti biologici,che richiedono ulteriori ricerche” (Riferisce a 25.000 articoli scientifici pubblicati negli ultimi 30 anni nel settore degli effetti biologici e delle applicazione mediche delle radiazioni non ionizzanti.)
Ma allora cosa c’e dietro queste campagne di stampa?Penso che oltre agli interessi materiali,le gelosie dei professionisti (Ingenieri,Tecnici di informatica,computazione,delle scienze delle comunicazioni in genere,specialita mediche varie come dermatologhi,biochimici,oncologhi,ecc) ci sia ben altro piu profondo,e cio’è un dibattito che va aldila degli aspetti scientifici mettendo in discussione perfino il metodo delle scienze naturali:E mi apoggio un’altra volta alle parole dell’OMS che in un capitolo della pubblicazione intitolato”Difficolta nell’escludere la possibilita di rischi molto piccoli” afferma:”L’assenza di prove di effetti nocivi non sembra sufficente nella societa moderna.Si pretende invece sempre piu la prova della lora assenza”.Ma chi l’ha detto?:Barnabas Kunsch del Centro Austriaco di Ricerca di Seibesdorf è la fonte-matrice di questa opinione.Come si vede c’è quello che in giurisprudenza si chiama “l’inversione della carica della prova”:non è sufficente che non ci siano prove scientifiche di nocivita,bisogna dimostrare l’assenza di effetti nocivi.Quale è la differenza?Di metodo,ovvio,fra altri.Lo afferma questo stesso scritto,vedi:”Ma perche la ricerca dovrebbe continuare se gli scienziati hanno gia dimostrato che non c’è alcun effetto?,si domanda piu avanti.E fra l’altro risponde”L’assenza di un efetto potrebbe significare che efettivamente non ne essiste alcuno ma potrebbe altrettanto bene significare che l’efetto è semplcemente non rilevabile con il nostro METODO di misura.”

Dico io:non dovrebbe essere l’uomo il fine ultimo delle ricerche cosi come è l’uomo il destinatario di queste tecnologie?.Lodevole è ogni sforzo per prevenire noxe e i suoi efetti,ma senza di perdere di vista l’uomo in quanto soggetto delle sofferenze e vettore delle noxe.
In qualche misura in questo stesso brano non mi viene dato torto a queste parole quando afferma:”Comunque per le ragioni esposti in precedenza la maggior parte degli scienziati e dei medici concordano che qualunque tipo di effetto sanitario dei campi elettromagnetico di bassa intensita ,ammesso che essista effettivamente ,è probabilmente PICCOLISIMO rispetto agli altri rischi che si incontrano nella VITA QUOTIDIANA”
Perche vedi,sempre secondo me, oltre al METODO dietro questo “accanimento inquisitorio” delle “ricerche scientifiche” (e dalla praxis delle stampa in un’altro campo) in cerca di ombre dove non ci sono;viene fouri che c’è l’intenzione di mettere in discussione i fondamenti stessi delle scienze naturali e i suo metodo di verifica,di prova ed errore stabilendo l’origine sulla nascita della creatura(cellulare) in questi termini:il cellulare è stato creato(scoperto) o inventato?E stata la creativita umana a portarlo alla “realta dei vivi”, o il soffio ispiratrice di qualche spirito corporizzato in un personaggio,singolo o collettivo?Ogni uno avra la sua rispota a questa interrogante piu metafisica che scientifica in concordanza con le sue credenze;pero i fatti sono i fatti.E a questo punto direi che porrere questo quesito è come discutere il sesso degli angeli:una discussione sterile perche non finira mai e non portera a nessuna conclusione,insomma.
E tutto questo è in linea di coerenza con tutto quanto vengo afermando dall’inizio del libro in avanti,e anche qui sopra per quanto riguarda a questi pubblicazzioni pseudoscientifici di stampa.
Ma sia come sia io ora finisco per non tornare piu sull’argomento dello “smog alettromagnetico”riportando un’altro brano dello stesso scritto dell’O.M.S. per quanto riguarda alla risponsabilita della stampa.Nel capitolo intitolato “Sviluppi della ricerca” esprime:”Se i campi elettromagnetici costituiscono effettivamente un rischio sanitario,vi saranno conseguenze in tutti i paesi industrializati.Il pubblico richiede risposte concrete a una domanda sempre piu pressante:se i campi elettromagnetici incontrati nella vita quotidiana provochino effetti nocivi per la salute.I mezzi di informazione sembrano spesso avere risposte definitive.Si dovrebbero pero valutare con prudenza le loro affermazioni ,tenendo presente che il principale interesse dei mezzi di informazione non è quello di istruire.Nella scelta e nella presentazione di una storia,un giornalista puo essere motivato da diverse ragioni non tecniche:i giornalisti sono in competizione tra loro,sia sul tempo sia sulle aree a coprire ,e i vari giornali lottano per il maggior numero di copie vendute.I titoli senzazionalisti ,che colposcano il maggior numero di persone li aiutano a raggiungere questi obiettivi:le cattive notizie non solo notizie grosse ,ma spesso sono le sole che ascoltiamo .Il gran numero di ricerche che suggeriscano che i campi elettromagnetici sono innocui recevono percio scarsa attenzione,o non ne ricevono affatto.La scienza non puo fornire la garanzia di un’assoluta innocuita;i resultati della ricerca sono pero,nel loro compesso,rassicuranti”.Non confondetevi ,lo ha detto l’O.M.S.,mica io.
Infatti malgrado io sia dil parere che questo stesso dossier sia tendenziosamente essagerato nelle cautele,come quando prende essempio di esposizione rischiosa due patologie tipo asma e arritmie cardiaci(pace maker) qualificandoli di “persone sensibbili”(leggi fotocopia sotto)i portatori esposti ai campi quando sono adiritttura situazioni al di sotto delle soglia e quindi esclusi di qualsiasi campione di normalita,conclude con affermazioni che chirascono quanto detto sopra e confermano tutto quanto sono venuto affermando previamente negli altri post.Vedi:”Via via che si accumulano nuovi dati della ricerca ,diventa sempre piu improbabile che l’esposizione a campi elettromagnetici costituisca un serio problema sanitario ,(è scritto in altri post no?,”il tempo lavora a favore di queste tecnologie” dicevo io)anche se rimangono alcuni incertezze”. E poi ancora:”I dibattiti pubblici sui campi elettromagnetici si concentrano sui potenziali danni dei campi elettromagnetici ma spesso ignorano benefici associati alle tecnologie basate su questi campi.Senza elettricita la societa sarebbe alla paralisi .Anche le trasmissioni radiotelevisive e le telecomunicazioni sono un dato di fatto della vita moderna,E essenziale analizzare benefici e potenziali rischi e farne un bilancio”.Insomma l’ho detto prima e forse non dovremmo rivedere tutte le conoscenze aquisiti in medicina e telecomunicazioni da 100 anni in dietro circa e gli ambulatori oncologici non sofriranno una “corrida” .Se io non fosse assolutamente estraneo a l’O.M.S.,a MARCONI all’Universita di BOLOGNA al sito online,e molto meno con questa Bordoni che non so ne anche chi sia ,direi che questo dossier in buona misura è fatto sulle mie opinioni.Ovvio è soltanto una battuta scherzosa nel piano della “fiction”, pero mi auguro che coincidano con me.
A tutti allora consiglierei informarsi adeguatamente.Vedi il testimonio grafico sotto(fotocopia) o cliccando di seguito:
(L’iformazione non e’ “ultraspecializata”pero è aggiornata,”(vedi sotto fotocopia)da tenere presente”.Forma parte di quella che possiedono e vedono tutti)

Post eBay 11:”MY KABOODLE”( EBAY) THREE:COMMENTS IN SEVERAL NEWSPAPER OF THE WORLD OF MY TWO BOOKS

ottobre 29, 2009

ATTENZIONE:questi sono commenti allegati agli articoli della pubblicazione dei mie libri su “MY KABOODLE”.( Pagina di questo stesso EBAY).Motivi tecnici mi impediscono una gestione adeguata dei miei articoli per cui ho deciso trasloccarli cua e quel sito rimane fuori uso temporanamente.Presto saranno aggiornati e tradotti all’Innglese.

Se vuoi vedere una versione corretta di “MY KABOODLE” clicca cua:
E se vuoi leggere i miei libri completi clicca cua:
———————————————————————

E PER FINIRE VI DO I FILI CONDUTTORI DEL DIBATTITO.

lunedì, 15. ottobre 2007

RIASSUNTO DEGLI ULTIMI AGGIORNAMENTI:”I FILI CONDUTTORI DI UN DIBATTITO”

SE SEI VISITANTE NUOVO O VUOI UNA VISIONE PANORAMICA DEGLI ULTIMI VICENDE DI QUESTI AGGIORNAMENTI TI CONSIGLIO LEGGERE IN QUESTO ORDINE:
1)venerdì, 7. settembre 2007
“NESSUN DORMA”:WI-FI,CONTAMINAZIONE ELETTROMAGNETICA,O.M.S.,SCIENZIATI AMERICANI E NUOVA ERA
2)sabato, 8. settembre 2007

“NESSUN DORMA” II:WI-FI,LA CINA,SANITA,”OSCURANTISTI E TRANSFORMISTI
3)lunedì, 1. ottobre 2007

!NESSUN DORME!:FRA SUPERMAN E KRYPTONITA,E’ CACCIA ALLA STREGA.
4)IL VIAGRA
5)giovedì, 4. ottobre 2007
MEDICINA CONSENSUATA:la nascita della medicina basata sul consenso
6)martedì, 9. ottobre 2007
“MEDICINA CONSENSUATA” II E “NESSUN DORME” II:PURE GLI ILLUMINATI NON DORMONO
7)mercoledì, 10. ottobre 2007
VI RACCONTO LA VITTORIA DEL BUON “CON-SENSO”,E DELLA “NUOVA ERA”
8)sabato, 27. ottobre 2007
VI RACCONTO LA VITTORIA DEL BUON “CON-SENSO”,E DELLA “NUOVA ERA” 2
Questi ultimi post hanno una certa unita argomentale ed è conveniente leggerli insieme e tenere una idea globale di tutti.
Il filo conduttore viene dato dallo sviluppo di un certo dibattito fra la tecnologia delle telecomunicazioni “senza fili” e quella “con fili” cio’è fra il telefono cellulare ed Internet.
Da questo filo basico vengono fuori altri argomenti come il protagonismo della stampa ed il suo ruolo,la sicurezza online, i principi teorici che muovono questo dibattito,l’inserimento nella “nuova era”,ed altri.
Evidentemente questi post non sono distaccati dallo sviluppo anteriore di questo dibattito in questo blog per qui potrebbe dirsi che la linea argomentale conviene iniziarla nel momento che viene annunciato l’istalazione del WIMAX(una versione tutta Italiana del WIFI gia annunciato previamente da GOOGLE nei primi post del blog) nel post “Il miracolo di pasquetta….”.Segue l’interruzione delle mie linee telefoniche;dopo il mio scritto di come l’istalazzione di questa tecnologia senza fili per trasmettere INTERNET significaba la consolidazione definitiva della “NUOVA ERA” nel post “IMPOSIZIONE DEFINITIVA DELLA “NUOVA ERA”…..”.Una imposizione gia consolidata molto tempo prima ma ora riforzata da questo fatto e per il movimento “inverso” se vuoi ,cio’è la concorrenza (non nuova) delle grande aziende di INTERNET per operare nel campo delle telefonia cellulare(google).Ma a questo punto quando tutto sembrava “pacifico” avviene “una offensiva”:l’avvertenza di alcuni scientifici AMERICANI ed altre campagne di stampa in EUROPA di segno diverso ma sullo stesso argomento mettendo in guardia contro gli efetti perversi sulla salute della tecnologia senza fili.Una campagna di stampa con delle modalita operativi e principi “filosofiche” che invadono altri campi della salute come l’uso del VIAGRA e che viene battezato da me come “MEDICINA CONSENSUALE” nel post omonimo.L’essito finale di questa vicenda viene segnato per la pace nel post”VI RACCONTO LA VITTORIA DEL CON-SENSO”.
Un capitolo tutto apparte è quello della sicurezza online analizzato nel post “ACROSTICI AMERINDIE E NEOCOLONIALISMO…….” ed altri.
E non finire senza leggere la “morale ultima” nello scritto:”O.M.S.,MARCONI E IL SESSO DEGLI ANGELI”.
BUONA LETTURA

Post eBay 12:VIOLATION: PSYCHIC CONCEPT” IN THE CONTEXT OF ITS REPERCUSSIONS PUBLISHED(COMPLETE)

ottobre 29, 2009

THIS VERSION PROVES TO BE MODIFICATION OF A MACHINE TRANSLATION AN INSTANTANEOUS BUT CHANGED PUBLICATION ON THE NEWSPAPER INTO FRENCH LINE “AGORAVOX”.

VIOLATION:PSYCHIC CONCEPT”/2nd Edit.August 2006/R.O.U.(complete) ,IN THE CONTEXT OF ITS REPERCUSSIONS PUBLISHED IN EUROPE

BELOW THE TRANSCRIPT COMPLETE OF THE WORK WRITTEN AND MY COMMENT ON THE NEWSPAPER “AGORAVOX”.

1-TITLE OF THE ARTICLE:”Of PACS from gay marriage: zeal late of the neo-convertis”(Du PACS au mariage gay:le zèle tardif des neo-convertis)

2-MY COMMENT THAT INCLUDE THE FULL TEXT OF THE WORK

“On 14 November 2002 on the Italian newspaper” CORRIERE DELLA SERA (Pag.14, publishing of Argentina),I read an article announcing the launch the “White Book” of the UK government, which became law seeks to reform the penal code regarding sexual crimes, such as those of discrimination Gay, abuse sexual,violations, pedophilia, rape and generally and others.The ambitious project staff and even claim change the moral Victorian putting side the current legislation which dates back to that time and is considered “archaic, incoherent and discriminatory.”
Article among many other comments rivaival the ghost of OSCAR WILDE, speaks of “protect the people”(so called the document)and has to be assigned to a particular company “along liberal and compassionate.”
The project seems to have originated in connection with a case of violation of “appointment” according to this writer.British today call is violation of “Date rape”,and taken to a friend footballer acquaintance for many years with which he was going to cinema but preferred throwing them on the sofa and love:voluntarily or raped? Some similarity relations with the unions circumstantial and PACS?
Done just this book reflects my concepts of sexual violation in a written my work, and by its publication I hope to put a little light and at the same time make a contribution on this topic.
These concepts I developed at not precise date in the 2002.The original manuscript I did in the Spanish language because these thoughts I have come to mind while listening to the radio comments of journalists feminist activists in a country that uses this language.The version for publication and legalization I did in my language: Italiano.The manuscript circulating before publication.
VIOLATION:PSYCHIC CONCEPT

The intention of this work is developing a concept of sexual violation by the scientific point of view.

Leaves out of this analysis violations sex with physical violence because they belong to medicine called organic.
Here climb the emphasis on psychosocial aspects but from a purely optical psichiatrica.Unti the moment the concepts of violation had as a focus anatomical aspects,moral,legal,etc.,but did not take account of a psychiatric closely and for this, in my opinion, without consideration of freedom of choice in human sexuality.
Sexual Violation: Concept Psichiatry.-
Must protect women(1)(without neglecting men) of acts sexual and loving abuse.(Even when they are not exercised with violence)
Violations are erotic and sexual acts against the will of someone in a relationship lovingi.But when the will sex loving raped? Obviously not when not entire the consent conscious and explicit of one of the participants in the relationship.But why consent conscious and explicitly when there are non violence? Here we need to make a small ECR: the state of love, both in its erotic aspects as sexual,always involves a certain degree of “alteration” of the consciousness in the sense more strictly biological-psychiatric,and for this one will weakening of varying degrees according it is a courtship,seduction or there is a physical sexual contact.
Thus the consent must be conscious and explicit, and therefore must be before any act of seduction or erotic game at least, and not only during sexual intercourse.
I think this post to ensure the freedom of choice sessuale.And it is precisely freedom what in the final ratio is the difference between consent and taxation,which actors first step of an infringement-violation.
But now this is useful dwell for a moment and analyze somme concepts of violation(without violence)worked recently.
These usually focus on moral and social-politcs aspects ignoring or leaving those in the background those psychiatric and social,who are behind the freedom of choice.
More specifically I would like to dwell in materialistic-utility and feminist approaches that have dominated the landscape of concepts theoretical of sexual violation non-violent(and more)after the war.
The first claim under the equality of the sexes,that basically has never been such, not distinction the role of the woman than the man during sexual violation.
But for social, educational, biological asepcts,the degree conditioning of both sexes,translated thus in an alteration of Conscience(which in varying degrees always entire during the approach sexual),as the individual freedom at the time of chice(this is in sexual act or previous approaches) must be evaluated in a different form.
The woman is more vulnerable,man less conditional and therefore freedom of that is diminished.Ed this is that the limit between consent and the violation must be the lucidity of the conscience.Ed also why we should be mediation of the explicit consent,perhaps non verbal but always a step before the seduction.
If it were not so,should be considered violation without regard to breach the legal standardization may present a lower level of responsibility that when others involved aggravating as the feminist argument too waved the “dependency ratio”.
This replaces the second aspect, namely the utility materialistic Even if the dependency ratio (workplaces, social, legal, etc.) can be most serious, it should not be the first nor the priority.

Both in the first as the second design what is a priority and ensure a truly free consent, and therefore there is need for a state of total lucidity of the conscience.
If the consent should be back to the seduction and is not explicitly not be free because the conscience is not lucid.
In sum sexual act is voluntary, free, when there is conscious and explicit consent without regard to sex, the relationship of dependency or other influences of all kinds.
———————————————————
POST-DATA:
Here I use for the first time in sexology terms of daily use with an intentionality scientist-Psychiatrics.This nomenclature was all defined by me without prior exist

A)FLIRT,TEMPTATIONS AND SEXUAL ACT are different degrees in growing exponentially, in that order, the same loving act.

FLIRT:Not necessarily suggests physical contact,can contain or not proposals loving and even sexual contact,but it contains no mandatory.For example take the hand,petting corporal zones not erogenous,embrace,etc.(physical contact not erogenous)

SEXUAL ACT: contains physical contact with the explicit intention of ending up in a sexual act, what necessarily involves contact with the intention also clear, to cut in areas corporal erogene.Non inevitably involves penetration.

B)LOVING,EROTICISM AND SEXUALITY it must differentiate.

LOVING:involves a sentiment that has a higher degree of mental elaborating on the attraction between two human.Contains abstract aspects influencied for education,social context,etc.,and it does not necessarily imply what is sexual or erogene.

EROTICISM: Without exclude higher levels of love,always involves the sensitivity(Sensuality),but not necessarily sexual intercourse,and the physical contact(vuoyerismo for ess).

SEXUALITY:even if we have to distinguish of genital because is influenced by the loving and eroticism, always contains. Not necessarily implies sexual intercourse with penetration.

OF SEXOLOGY I HAVE BEEN CONCERNED FOR THE LAST TIME.

The Doctor received a diploma of Universita of the studies of Parma and they are occupied with me sexology in the end 20 years.

THE END
—————————————
Here the first of my “cyber-translation” finishes.(Work is always in the course and in following days there will be ancore corrections, and this version confusing and twisting to offer on line will be improved.Try to be lenient because this is not a traduction;

technically is only one “machine translation automatic and instantaneous without any prevoltage of rigour of the language that besides it was modified incorrectly of the repudiated personal element in theory outside with the “machine of the traduction”. I try to rectify these “human errors” being employed on the Italian words and to take part outwards until in where it is posible)
See the version original now (on the book):
The Spanish version you can read it on the manuscript .
And not to forget that except on line only the place of the publication of this work is the BRITISH HOSPITAL of MONTEVIDEO-URUGUAY-SUDAMERICA. (The original this in my possession)

MY CYBER-TRADUCTION